Domus Olea Toscana - Sebo-Lift Crema Sapone

aprile 19, 2017 Mauro Bio Change 0 Comments

Buongiorno a tutti!
Finalmente torno a scrivere sul blog, dopo un periodo di frenesia generale dove non riuscivo più a ritagliarmi uno spazio di tempo necessario a scrivere un post come si deve.
Ritorno in grande stile, continuando la mia skincare invernale, e parlandovi degli step serali, cominciando da questo trattamento inedito che è la Crema Sapone Sebo-Lift di Domus Olea Toscana.


L'AZIENDA

Domus Olea l'ho conosciuta al Sana 2016, sia l'azienda in se che i loro prodotti. Leggevo qualche recensione nel web ma non mi aveva mai preso, forse perché fino a Settembre 2016 aveva solo la linea per pelli mature e la linea Rassoda-Lift.
Poi al Sana, LA RIVELAZIONE.
Domus ha presentato l'innovativa linea Sebo-Lift, studiata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università di Firenze, per pelli impure, miste, grasse, acneiche, ma adatta anche alle pelli più mature.
E' la prima volta che vedevo una linea così particolare adatta a queste tipologie di pelle.
Dopo aver provato i campioncini, ho deciso di affidare a loro la mia skincare routine serale, e tutt'ora sono felice di questa scelta.
IL PRODOTTO
150ml - 9M PAO - € 16.50
La prima referenza che ho inserito nella routine è stata la Crema Sapone, una crema detergente poco schiumosa, ad effetto acido che svolge moltissime azioni. E' contenuta in un flacone con la peculiarità di poter essere conservato anche capovolto, in modo da far scendere oggi goccia residua di prodotto.
E' una crema biancastra, con una profumazione fresca, delicata, che mi ricorda molto l'odore di pulito, simile al cotone o alla lana. Il prodotto è certificato ICEA Eco Bio Cosmesi.
LA MIA ESPERIENZA
Ho provato per la prima volta questo prodotto in campioncino, e già da li ho capito che era eccezionale.
Subito dopo il Sana, mi erano comparsi molti brufoli sulla fronte, e io che sono un ragazzo speciale, me li toccavo e me li facevo scoppiare, con conseguente dolore e infiammazione.
La sera ho provato il campioncino di Crema Sapone, appena è andato sulla zona infiammata ha cominciato a fare un leggero bruciore, piacevole, come se si fosse messo ad agire per disinfettare la zona infiamma. La mattina dopo, il rossore era svanito e l'edema era notevolmente sceso. Lì ho capito che questo prodotto doveva essere mio.

Avevo qualche dubbio, perché non avevo mai utilizzato una crema detergente, solo gel, ma devo dire che anche se sulla confezione è indicata la dicitura "poco schiumogena" di schiuma ne fa un sacco!
Con una piccola noce riesco a detergete tutto il viso, collo compreso.
Il prodotto dovrebbe essere utilizzato mattina e sera, ma ho preferito usarlo solo la sera per eliminare tutte le impurità accumulate durante la giornata e risparmiare prodotto. Quando ho tempo, lo lascio agire per 2 minuti come consigliato, e noto la pelle molto più liscia rispetto al lavaggio normale, come se facesse un leggero peeling chimico.
Mi ha sempre dato l'impressione di detergere magnificamente, tutte le tracce di untuosità sparivano, ma non ho mai avuto la sensazione di pelle secca o arida. Ha anche un grande potere sugli arrossamenti, già dalla prima volta che l'ho utilizzato, ho notato che fa sparire più in fretta il rossore ed il gonfiore.
Insieme anche al Trattamento rinnovatore notte, mi ha aiutato molto a normalizzare la pelle e adesso è diventata molto più normale, infatti i comedoni tendono a restare silenti e a eruttare solo rare volte.
Domus chiama questi prodotti "Cosmeceutici", perché sono molto più ricchi di sostanze funzionali attive rispetto ad un comune cosmetico. In particolare questo prodotto è ricco di molteplici sostanze funzionali, derivati dagli estratti di foglie d'ulivo, castagno, cipresso, e rucola, più gli AHA (che svolgono il leggero peeling) da limone, mela, uva e grano.
Nel bugiardino che ho ricevuto al Sana ho scovato molti nomi di sostanze che sto studiando proprio in questi giorni all'Università, come l'idrossitirosolo è l'oleuropeina dall' Ulivo, i Tannini dal Castagno, terpeni e flavonoidi da cipresso. Trovo sia una cosa molto onesta e carina specificare le molecole che svolgono l'azione, per creare sempre più informazione nel consumatore finale.

INCI:Aqua, Helianthus annuus seed oil*, Sodium Lauroyl Sarcosinate, Cocamidopropyl Betaine, Sodium Lauroyl Glutamate, Disodium Cocoamphodiacetate, Panthenol, Sorbitan Sesquicaprylate, Betaine, Glycerin°, Cupressus sempervirens leaf/stem extract*/***, Hydrolyzed Eruca sativa leaf, Mel*, Xanthan gum, Castanea sativa bark extract*/***, Olea europaea leaf extract*/**, Zinc Gluconate, Tartaric acid°°°, Pyrus malus fruit extract*/°°°, Citrus limon fruit extract*/°°°, Citric Acid°°°, Tocopheryl Acetate, Hydrolyzed grape fruit*/°°°, Hydrolyzed wheat bran*/°°°, Ascorbic acid, Parfum*°*, Sodium Chloride, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Ethylhexyl Glicerin, Phenoxyethanol.

Sicuramente ripeterò un ciclo con questo prodotto il prossimo inverno, perché noto che la mia pelle è cambiata e la Crema Sapone ha contribuito a questo cambiamento.

Voi avete provato questo prodotto? E in generale conoscevate Domus Olea Toscana?
Fatemelo sapere nei commenti!
Un abbraccio,
Mauro.




Potrebbero Interessarti

0 commenti: